Visitare Firenze / Firenze, Toscana

Visitare Firenze / Firenze, Toscana
Pubblicato da:   Toni Martins
Stagione consigliata:   Tutto l´anno
Paese di partenza:   Italia
Durata raccomandata:   3 giorni
Firenze, o Firenze, è il capoluogo della regione italiana della Toscana ed è una delle città più visitate d'Italia. Costruita sulle rive del fiume Arno, Firenze è ricca di luoghi di interesse storico e culturale, attirando ogni anno milioni di turisti, Firenze può essere visitata in qualsiasi periodo dell'anno. A Firenze troverai i migliori e più famosi musei del mondo, un centro storico molto ben conservato. Di seguito sono riportati alcuni dei luoghi più importanti da visitare.

La storia di Firenze è molto ricca e ha influenzato profondamente la cultura e l'economia della città. Fondata nel I secolo a.C. Con i Romani come colonia militare, Firenze crebbe d'importanza durante il Medioevo come città-stato indipendente e prospera. Durante il Rinascimento italiano, la città divenne un importante centro culturale e artistico, attirando alcuni dei più grandi artisti e pensatori dell'epoca. La famiglia Medici, che governò la città per gran parte di questo periodo, fu un importante mecenate delle arti, della scienza e della cultura, finanziando artisti come Michelangelo, Leonardo da Vinci e Botticelli.

La cultura fiorentina è quindi fortemente influenzata dall'arte e dall'architettura del Rinascimento. La città è ricca di musei, gallerie d'arte e monumenti storici, tra cui la Galleria degli Uffizi, che ospita una delle più grandi collezioni di arte rinascimentale al mondo, e la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, che è una delle chiese più iconiche in città Italia. Molto apprezzata anche la cucina fiorentina, con una varietà di piatti tradizionali come la bistecca alla fiorentina, una bistecca alla griglia tipica della regione toscana, e le pappardelle al ragù, una pasta con sugo di carne.

Dal punto di vista economico, Firenze è una città molto diversificata, con settori importanti in settori come la moda, la gioielleria, il turismo, i servizi finanziari e il cibo. La città è famosa per la sua industria della moda, con molti marchi famosi come Gucci, Salvatore Ferragamo e Roberto Cavalli che vi sono stati fondati. Inoltre, la città è una popolare destinazione turistica, con milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo che vengono ogni anno per sperimentare la ricca cultura e storia della città. La città è anche sede di molte società di servizi finanziari, tra cui alcune delle più grandi compagnie assicurative italiane.

Nel complesso, la storia, la cultura e l'economia di Firenze sono strettamente legate e si influenzano a vicenda. La città è un importante centro di arte e cultura, nonché rinomata meta turistica e polo economico per la regione Toscana e non solo.

Video Firenze:

Il viaggio
 

Ponte Vecchio

Lat: 43.767956 - Lon: 11.253154
N: 43° 46' 4.6415999999999 "       E: 11° 15' 11.3544"

Il Ponte Vecchio è un ponte medievale a Firenze, in Italia, che attraversa il fiume Arno. È una delle attrazioni turistiche più frequentate di Firenze ed è nota per le sue gioiellerie e botteghe artigiane che si estendono lungo il ponte.

Il ponte fu originariamente costruito in legno nel 996, ma fu distrutto da un'alluvione nel 1117. Fu ricostruito in pietra, con negozi costruiti su entrambi i lati del ponte. Questi negozi erano originariamente occupati da macellai, ma nel XVI secolo il Granduca di Toscana ordinò che i negozi fossero occupati da gioiellieri e orafi e da allora il ponte è noto per i suoi gioielli e artigianato.

Ponte Vecchio è noto anche per la sua architettura, con tre archi in pietra che attraversano il fiume. La parte centrale del ponte è più alta delle altre, con una piccola finestra che offre una vista sul fiume Arno.

Durante la seconda guerra mondiale, il Ponte Vecchio è stato l'unico ponte di Firenze che non è stato distrutto dalle forze tedesche in ritirata ed è considerato un tesoro nazionale. Attualmente il ponte è protetto e conservato come patrimonio storico e culturale.

Ponte Vecchio è un'attrazione popolare sia per i turisti che per i locali, con una serie di negozi che vendono gioielli, arte e artigianato. Anche molti artisti e fotografi sono attratti dal ponte in quanto offre splendide viste sul fiume e sulla città.

In sintesi, il Ponte Vecchio è un ponte storico di Firenze, in Italia, noto per le sue gioiellerie e negozi di artigianato e per la sua straordinaria architettura. È una popolare attrazione turistica e un importante simbolo culturale di Firenze.
Commento Ponte Vecchio
Aggiungi foto a: Ponte Vecchio


Duomo di Firenze o Cattedrale di Santa Maria del Fiore

Lat: 43.772804 - Lon: 11.256411
N: 43° 46' 22.0944 "       E: 11° 15' 23.0796"

La Cattedrale di Santa Maria del Fiore, o semplicemente Duomo di Firenze, è una delle cattedrali più famose al mondo, situata nel cuore di Firenze, in Italia. La costruzione della cattedrale iniziò nel 1296 e impiegò oltre 140 anni per essere completata, inaugurata nel 1436.

La cattedrale è uno dei più straordinari esempi di architettura gotica in Italia, con la sua facciata in marmo bianco, verde e rosa e l'imponente cupola in mattoni rossi, progettata da Filippo Brunelleschi. La cupola è considerata una delle più grandi realizzazioni architettoniche del Rinascimento, con un diametro di 45 metri e un'altezza di oltre 100 metri.

L'interno della cattedrale è altrettanto impressionante, con affreschi e vetrate risalenti al XIV e XV secolo, oltre a statue e altari in marmo scolpiti da artisti famosi come Donatello e Luca della Robbia.

Una delle attrazioni più popolari della cattedrale è la salita alla cupola, che offre viste mozzafiato su Firenze e sulla valle circostante. La salita richiede un'escursione di 463 gradini ripidi, ma la vista panoramica dall'alto vale sicuramente lo sforzo.

Un'altra notevole attrazione della cattedrale è il Battistero di San Giovanni, un edificio in marmo di fronte alla cattedrale, che ospita massicce porte in bronzo che sono considerate capolavori dell'arte rinascimentale. L'interno del Battistero è decorato con affreschi e mosaici risalenti al XIII e XIV secolo.

Inoltre, la cattedrale ospita anche un museo che contiene tesori della cattedrale come arazzi, sculture e antichi manoscritti.

In breve, la Cattedrale di Santa Maria del Fiore è una delle attrazioni più notevoli di Firenze e uno degli esempi più straordinari di architettura gotica in Italia. La sua cupola, gli affreschi e le vetrate colorate sono alcune delle caratteristiche più notevoli, oltre ad offrire una vista mozzafiato di Firenze dall'alto.
Commento Duomo di Firenze o Cattedrale di Santa Maria del Fiore
Aggiungi foto a: Duomo di Firenze o Cattedrale di Santa Maria del Fiore


Mercato Centrale di Firenze e Mercato di San Lorenzo

Lat: 43.776667 - Lon: 11.253174
N: 43° 46' 36.0012 "       E: 11° 15' 11.4264"

Firenze, in Italia, è nota per i suoi vivaci e vivaci mercati, che offrono un'ampia varietà di prodotti locali, dall'enogastronomia all'artigianato e all'abbigliamento. Due dei mercati più famosi sono il Mercado Central e il Mercado de San Lorenzo.

Il Mercato Centrale, noto anche come Mercato Centrale, è un mercato coperto situato nel cuore di Firenze. Ha aperto nel 1874 e da allora è una meta ambita per turisti e gente del posto alla ricerca di prodotti freschi e genuini toscani.

Il mercato ospita più di 300 venditori, offrendo un'ampia selezione di frutta, verdura, carne, pesce, formaggi, vini e oli, tra gli altri prodotti alimentari. Non manca una sezione dedicata ai prodotti non alimentari come libri, pelletteria, abbigliamento e souvenir.

All'interno del Mercato Centrale, c'è uno spazio moderno e recentemente rinnovato noto come "Mercato Centrale Firenze", che offre un'esperienza culinaria unica. Con una superficie di oltre 2.500 metri quadrati, lo spazio presenta una varietà di bancarelle di cibi e bevande, comprese opzioni vegetariane e vegane, nonché un wine bar e un'area di cucina dal vivo.

Il Mercado de San Lorenzo, a sua volta, è un mercato all'aperto situato accanto alla famosa chiesa omonima. Fondato nel XVII secolo, il mercato è noto per le sue bancarelle di pelletteria che vendono borse, portafogli, cinture e altri oggetti artigianali in pelle.

Nel mercato di San Lorenzo si possono trovare anche bancarelle che vendono prodotti alimentari come formaggi, olive, frutta secca e altre specialità italiane. C'è anche una sezione dedicata ai souvenir e ai souvenir della città.

Inoltre, la zona intorno al mercato di San Lorenzo è ricca di botteghe artigiane, ristoranti e bar, che la rendono una meta popolare per i turisti che desiderano esplorare la cultura e la storia di Firenze.

In sintesi, sia il Mercato Centrale che il Mercato di San Lorenzo sono mete imperdibili per chiunque visiti Firenze. Con la loro vasta selezione di prodotti e artigianato locale, offrono un'esperienza autentica e vivace della cultura e della cucina toscana.
Commento Mercato Centrale di Firenze e Mercato di San Lorenzo
Aggiungi foto a: Mercato Centrale di Firenze e Mercato di San Lorenzo


Galleria degli Uffizi

Lat: 43.767786 - Lon: 11.255311
N: 43° 46' 4.0295999999998 "       E: 11° 15' 19.1196"

La Galleria degli Uffizi è uno dei musei più famosi e importanti in Italia e nel mondo. Situata a Firenze, in Toscana, la galleria è nota per la sua vasta collezione di arte rinascimentale e barocca, tra cui opere di maestri come Leonardo da Vinci, Michelangelo, Botticelli, Caravaggio e Raffaello.

La galleria fu fondata nel 1581 da Francesco I de' Medici, Granduca di Toscana, che commissionò la costruzione di un edificio per ospitare le varie amministrazioni e corti del governo fiorentino, noto come "uffizi" in italiano. L'architetto incaricato del progetto fu Giorgio Vasari, che progettò un edificio a due piani che avrebbe ospitato l'amministrazione al piano terra e le sale espositive al piano superiore.

Nel XVIII secolo la galleria fu ampliata dall'architetto Bernardo Buontalenti, che aggiunse una nuova ala all'edificio principale. Nel corso dell'Ottocento la galleria si arricchì con l'acquisizione di nuove opere d'arte, tra cui una collezione di sculture antiche e pezzi d'arte egizia.

Nel 1865 la Galleria degli Uffizi fu aperta al pubblico come museo. Da allora la collezione della galleria è cresciuta costantemente, grazie a donazioni e acquisizioni. Nel 2019, la galleria ha accolto oltre 4,4 milioni di visitatori, rendendola uno dei musei più visitati al mondo.

Oggi la Galleria degli Uffizi ospita una delle più grandi collezioni di arte rinascimentale e barocca del mondo, con oltre 100.000 opere nelle sue collezioni, anche se solo una piccola parte è in mostra in un dato momento. Le sale espositive comprendono opere d'arte in vari mezzi, tra cui dipinti, sculture, disegni e stampe.

Alcune delle opere più famose della galleria includono "La nascita di Venere" di Sandro Botticelli, "La Primavera" sempre di Botticelli, "L'Annunciazione" di Leonardo da Vinci, "L'Adorazione dei Magi" di Filippo Lippi e "Madonna col Bambino e San Giovanni Battista" di Michelangelo. La Galleria degli Uffizi rimane una destinazione popolare per gli amanti dell'arte di tutto il mondo e un importante centro di ricerca e studio per l'arte rinascimentale e barocca italiana.

Ingresso: 25€ P/persona
Commento Galleria degli Uffizi
Aggiungi foto a: Galleria degli Uffizi


Museo Galileo

Lat: 43.767712 - Lon: 11.255935
N: 43° 46' 3.7631999999999 "       E: 11° 15' 21.366"

Il Museo Galileo, precedentemente noto come Istituto e Museo di Storia della Scienza, è un museo situato a Firenze, in Italia, dedicato alla storia della scienza e della tecnologia. Il museo ospita una vasta collezione di antichi strumenti scientifici, tra cui telescopi, microscopi, orologi, astrolabi e altre attrezzature scientifiche.

Il museo è stato fondato nel 1927 da un gruppo di professori universitari e scienziati guidati dal fisico e storico della scienza Antonio Favaro. Lo scopo del museo era quello di preservare il ricco patrimonio scientifico italiano e di promuovere lo studio della storia della scienza.

Il Museo Galileo ha una vasta collezione di strumenti scientifici, molti dei quali sono stati utilizzati da eminenti scienziati nel corso della storia. I punti salienti della collezione includono il telescopio di Galileo Galilei, un astrolabio del XVI secolo, il primo microscopio di Leeuwenhoek e il primo apparato a raggi X di Roentgen.

Oltre agli strumenti scientifici, il museo ospita anche una vasta collezione di libri rari e manoscritti relativi alla storia della scienza. C'è una biblioteca in loco con oltre 150.000 volumi, tra cui opere di Galileo, Leonardo da Vinci e Isaac Newton.

Il museo è un importante centro di ricerca e studi scientifici. Offre corsi, seminari e conferenze su vari argomenti legati alla scienza e alla tecnologia. Ci sono anche programmi educativi e attività per bambini e giovani, inclusi laboratori pratici per conoscere la scienza e la tecnologia.

L'edificio che ospita il Museo Galileo è di per sé un'opera d'arte, con affreschi e decorazioni in stucco seicenteschi. L'edificio fu originariamente costruito come convento nel 1257 e fu trasformato in palazzo nel XV secolo. Da allora, ha subito diverse ristrutturazioni e ristrutturazioni per diventare il museo che è oggi.

In sintesi, il Museo Galileo è un museo affascinante ed educativo, che offre una visione unica della storia della scienza e della tecnologia. Con la sua collezione di antichi strumenti scientifici e la sua biblioteca di libri rari, è una meta imperdibile per chi è interessato alla scienza, alla storia e alla cultura italiana.
Commento Museo Galileo
Aggiungi foto a: Museo Galileo


Piazza Michelangelo

Lat: 43.762943 - Lon: 11.265020
N: 43° 45' 46.5948 "       E: 11° 15' 54.072"

Piazza Michelangelo è una famosa piazza di Firenze, in Italia, che offre un'incredibile vista panoramica della città. Situata sulla collina di San Miniato al Monte, a sud del centro storico di Firenze, la piazza fu costruita in onore del famoso artista rinascimentale Michelangelo.

La piazza fu realizzata nel 1869 dall'architetto Giuseppe Poggi, nell'ambito di un progetto per abbellire Firenze. L'idea era quella di creare uno spazio verde con una vista mozzafiato sulla città, che potesse essere goduto da turisti e gente del posto.

Al centro della piazza c'è una replica della famosa scultura del David di Michelangelo. La scultura è un omaggio all'artista, nato a Firenze e che ha lasciato una significativa eredità nella città.

La vista da Piazza Michelangelo è mozzafiato. Dalla piazza si può vedere la città di Firenze nella sua interezza, con i principali monumenti evidenziati, tra cui il Duomo, Ponte Vecchio e Palazzo Vecchio. Il tramonto visto da Piazza Michelangelo è particolarmente suggestivo, e molti visitatori accorrono in piazza per godersi questo momento.

Piazza Michelangelo è un luogo popolare sia per i turisti che per la gente del posto, soprattutto nei mesi estivi quando è comune vedere gruppi di persone sedute sull'erba, godersi un picnic e ammirare il panorama. C'è anche un caffè sulla piazza che serve bevande e snack e un mercato artigianale nelle vicinanze dove i visitatori possono acquistare souvenir locali.

Anche se la salita a Piazza Michelangelo può essere un po' faticosa, soprattutto in una calda giornata estiva, i panorami mozzafiato della città e l'atmosfera tranquilla e rilassante della piazza ne valgono la pena. Per chi non vuole camminare fino alla piazza, ci sono bus turistici che ti portano su per la collina.

In sintesi, Piazza Michelangelo è un luogo imperdibile a Firenze, con una vista mozzafiato sulla città e un omaggio al famoso artista Michelangelo. Se stai visitando la città, non perdere l'occasione di visitare questa piazza iconica.
Commento Piazza Michelangelo
Aggiungi foto a: Piazza Michelangelo


Piazza della Signoria

Lat: 43.769614 - Lon: 11.255697
N: 43° 46' 10.6104 "       E: 11° 15' 20.5092"

Piazza della Signoria è il centro politico della città sin dal Medioevo. La piazza è circondata da importanti edifici governativi ed è stata teatro di numerosi eventi storici, tra cui manifestazioni pubbliche e processi.

Al centro della piazza si trova la Fontana del Nettuno, una fontana con una statua del dio romano del mare e fontane più piccole intorno. La statua è stata scolpita da Bartolomeo Ammannati ed è una delle attrazioni più famose della piazza.

Un'altra attrazione degna di nota in Piazza della Signoria è la Loggia dei Lanzi, una galleria ad arco aperto che ospita una collezione di importanti sculture, tra cui la famosa statua del Perseo di Benvenuto Cellini. La Loggia dei Lanzi è utilizzata anche per eventi pubblici come parate militari e spettacoli culturali.

La piazza è inoltre circondata da alcuni degli edifici più importanti della città, tra cui Palazzo Vecchio, un edificio rinascimentale che un tempo fungeva da sede del governo della città. Palazzo Vecchio è ora un museo ed è aperto al pubblico per visite guidate. Un altro edificio degno di nota è la Galleria degli Uffizi, uno dei musei più famosi al mondo, che ospita un'impressionante collezione di arte rinascimentale e barocca.

Inoltre, Piazza della Signoria è un luogo popolare sia per i turisti che per i locali, con molti ristoranti, caffetterie e negozi nelle vicinanze. La piazza è spesso utilizzata per eventi culturali e festival, tra cui il famoso carnevale di Firenze.

In breve, Piazza della Signoria è una piazza iconica di Firenze, con una ricca storia e una miriade di attrazioni degne di nota. Se state visitando la città, la piazza è un luogo da non perdere.
Commento Piazza della Signoria
Aggiungi foto a: Piazza della Signoria


Firenze Park Scandicci (Parcheggio Camper)

Lat: 43.762296 - Lon: 11.209131
N: 43° 45' 44.2656 "       E: 11° 12' 32.8716"

Situato a circa 5km a piedi dal centro di Firenze, è stato il parco che meglio ci è servito per visitare la città di Firenze.
Il parco è dotato di alcuni servizi, ha solo l'approvvigionamento idrico, e lo scarico a cassetta, non è presente lo scarico delle acque grigie. Ha potenza e non c'è spazio per aprire le tende da sole poiché i camper sono molto vicini tra loro.
La cosa migliore è che ha la sicurezza, quando arriviamo ci viene dato il codice di accesso al cancello.
Il seguente link contiene tutte le informazioni sul parco:
Area camper di Scandicci
Commento Firenze Park Scandicci (Parcheggio Camper)
Aggiungi foto a: Firenze Park Scandicci (Parcheggio Camper)


Commenti
Non ha ancora commenti per
Visitare Firenze / Firenze, Toscana
Lascia il tuo commento

  Grazie

Altri percorsi

Rota dos 19 Castelos da região da Serra da Estrela
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Portogallo
Distanza da percorrere: 531 km
Pubblicato da: Toni Martins
Roteiro das Praias da Costa Vicentina
Itinerario per Motorhome
Itinerario per: Portogallo
Distanza da percorrere: 239 km
Pubblicato da: Antonio Martins
Rota dos vinhos, das vilas e cidades mais bonitas da Alsácia
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Francia
Distanza da percorrere: 138 km
Pubblicato da: Toni Martins
Rota do Cacau
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Brasile
Distanza da percorrere: 750 km
Pubblicato da: Antonio Martins
O que visitar, o que fazer em Buenos Aires
Itinerario per: Argentina
Pubblicato da: Angela Martins
Roteiro das praias e vilas históricas da região de Porto Seguro
Itinerario per: Brasile
Distanza da percorrere: 155 km
Pubblicato da: Toni Martins
Visitando as ruinas de Pompeia e as ruinas de Herculano
Itinerario per: Italia
Pubblicato da: Toni Martins
Internet Satélite para autocaravana, como funciona e quanto custa
Itinerario per: Portogallo
Pubblicato da: Toni Martins
Visitando as Cascate del Mulino, Termas de Saturnia
Itinerario per: Italia
Pubblicato da: Toni Martins
Rota das Praias do Algarve
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Portogallo
Distanza da percorrere: 200km
Pubblicato da: Antonio Martins
O que visitar, onde e quando visitar a Ilha do Pico
Itinerario per: Portogallo
Pubblicato da: Toni Martins
Rota Romântica da Alemanha
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Germania
Distanza da percorrere: 416 km
Pubblicato da: Toni Martins
Roteiro das vilas Medievais da Toscana
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Italia
Distanza da percorrere: 374 km
Pubblicato da: Toni Martins
1ª Etapa - Viagem pela Europa em autocaravana (MotorHome)
Itinerario per: Portogallo
Pubblicato da: Toni Martins
Rota do Rio Guadiana
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Portogallo
Distanza da percorrere: 309 km
Pubblicato da: Antonio Martins
Rota dos Castelos do Alentejo
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Portogallo
Distanza da percorrere: 431 km
Pubblicato da: Antonio Martins
Escapadinha de fim de semana a Elvas no Alentejo
Itinerario per: Portogallo
Pubblicato da: Toni Martins
Da Foz à Nascente do Rio Tejo
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Portogallo
Distanza da percorrere: 999 km
Pubblicato da: Antonio Martins
Roteiro para visitar Cinque Terre em Autocaravana (MotorHome)
Itinerario per: Italia
Pubblicato da: Toni Martins
Roteiro do Paraguai e Bolívia incluindo a Rota da Morte
Itinerario per 4x4
Itinerario per: Paraguay
Distanza da percorrere: 2667 km
Pubblicato da: Toni Martins
Roteiro Nápoles, Costa Amalfitana e Capri
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Italia
Distanza da percorrere: 236 km
Pubblicato da: Toni Martins
Passamos pela Eslovénia e fomos visitar as grutas de Škocjan, Postojna e o castelo de Predjama
Itinerario per: Slovenia
Pubblicato da: Toni Martins
Visitando Soajo, Lindoso e Aldeia das Pontes
Itinerario per: Portogallo
Distanza da percorrere: 36km
Pubblicato da: Toni Martins
Visitando a Toscana em carro de aluguer e autocaravana
Itinerario per: Italia
Distanza da percorrere: 200 km
Pubblicato da: Toni Martins
Roteiro dos Mais Belos Lagos de Itália
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Italia
Distanza da percorrere: 1305 km
Pubblicato da: Toni Martins
Rota das Aldeias, Vilas e Cidades históricas do centro de Portugal
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Portogallo
Distanza da percorrere: 595 km
Pubblicato da: Antonio Martins
Rota do Rio Douro
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Portogallo
Distanza da percorrere: 300 km
Pubblicato da: Antonio Martins
Rota das Aldeias de Xisto
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Portogallo
Distanza da percorrere: 429 km
Pubblicato da: Antonio Martins
O que visitar, onde e quando visitar a Ilha de São Jorge nos Açores
Itinerario per: Portogallo
Pubblicato da: Toni Martins
Rota dos Pirenéus Espanhóis
Itinerario per Qualsiasi veicolo
Itinerario per: Spagna
Distanza da percorrere: 668 km
Pubblicato da: Toni Martins
 

Perché prenotare con ROTAS TURISTICAS
I migliori prezzi
Le nostre partnership con i più grandi operatori del mondo offrono una ricerca sui migliori prezzi sul mercato.
Più opzioni
In Rotas Turisticas è possibile prenotare l´hotel, acquistare il biglietto aereo, prenotare il trasferimento dall´aeroporto all´hotel e viceversa, prenotare escursioni locali, noleggiare l´auto, stipulare un´assicurazione di viaggio e consultare i luoghi da visitare e dove andare.
Destinazioni di vacanza
Centinaia di destinazioni per le vacanze con tutte le opzioni che ti consentono di scegliere facilmente la destinazione più adatta alla tua vacanza da sogno.


Seguici sui social network
  

 
Rotas Turisticas
Grupo Público · 8.410 membros
Aderir ao grupo
Podem publicar fotos das vossas viagens, férias, locais que estiveram ou gostariam de estar. Podem divulgar negócios ou actividades...